Aforismi Meister Eckhart


 

“Dio opera maggiormente in un cuore umile, perché è là che trova la maggiore possibilità di operare, trovandovi la maggiore somiglianza con se stesso.”

“Non siamo nè angeli, nè bestie. Ma se commettiamo l'errore di ritenerci angeli, allora diventeremo bestie.”

 “Quando l’uomo compie buone opere mentre si trova in peccato mortale, non le compie a partire dal peccato mortale, ma piuttosto a partire dal fondo del suo spirito, che è buono in se stesso per natura, anche se egli non si trova nella grazia.”

“La gente pensa troppo a quel che deve fare e troppo poco a quel che deve essere.”

 “Nel silenzio un uomo può preservare la sua integrità.”

 “Se avviene un’opera buona attraverso un uomo, l’uomo si libera con questa opera e diviene più vicino al suo principio di quanto lo fosse prima e pertanto è migliore e più beato.”

“ L’uomo che si è distaccato da se stesso, è così puro che il mondo non può sopportarlo.”

 “Non si deve cercare niente, né conoscenza né scienza, né interiorità né devozione né pace, ma soltanto la volontà di Dio.” 

"Prego Iddio che mi liberi di Dio"

"Per una mente serena, tutto è possibile"

"Dovrai conoscere Dio direttamente, senza ricorrere ad alcuna immagine e senza attribuirgli sembianza alcuna. Finché l'io ed Egli, vale a dire, Dio e l'anima, non costituiscono un solo qui ed un solo ora, l'Io non può operare, né essere una cosa sola, con Lui."

"La gente pensa troppo a ciò che deve fare e troppo poco a quel che deve essere"

 “Tutto sarebbe donato a chi rinunciasse a se stesso assolutamente, anche per un solo istante.”

 “Volontà e amore si dirigono verso Dio in quanto è buono e, se non fosse buono, non lo degnerebbero di attenzione.”