MEDITAZIONE 28 GIORNI


 

Contro il desiderio di potenza

(1° e 2° Giorno)

 

Vi sono due specie di miracoli: quelli naturali e quelli soprannaturali. L’esoterismo studia, fra gli altri problemi più importanti, i mezzi per produrre i miracoli naturali. Ma le sue pratiche - sempre parziali perché umane - provocano spesso confusione nello “spazio” immateriale e cagionano, a lunga scadenza, delle reazioni negative.

Tutte le “operazioni” non sono cose infernali, come predicano molti, ma per comandare alle forze naturali dobbiamo prima essere padroni di noi stessi: se possediamo un potere dobbiamo usarlo per il bene, mai per i nostri interessi.

Guardiamo sempre la nostra coscienza, che è il nostro custode, cioè il riflesso di Dio, e, prima di qualunque azione, chiediamo a Dio - attraverso la nostra coscienza - il permesso di farlo.

MEDITAZIONE SUCCESSIVA

TORNA ALLA MEDITAZIONE DEI 28 GIORNI

SEZIONE "CULTO DIVINO"